Braccialetti per sangue

Braccialetti per sangue

Migliorare l'efficacia garantendo la sicurezza delle trasfusioni di sangue

Il vostro ospedale ha investito tempo e risorse per offrire cure di grande qualità ai pazienti. Un solo errore di identificazione di un paziente o di un gruppo sanguigno può avere conseguenze gravi o mortali, in particolare in caso di reazione emolitica in seguito a una trasfusione incompatibile.

PDC Healthcare comprende il ruolo critico dell'identificazione positiva durante le trasfusioni e offre un ventaglio esclusivo di braccialetti che consentono di associare correttamente e regolarmente il paziente al proprio gruppo sanguigno.

I braccialetti per sangue di PDC Healthcare offrono qualità senza pari per garantire la massima sicurezza lungo l'intero processo di trasfusione.


IL PROCESSO ID

Al posto letto

1. Il personale medico controlla il bracciale di identificazione del paziente confrontandolo con la cartella clinica della trasfusione.

2. Il personale medico compila il bracciale per il sangue con i dati identificativi del paziente.

3. Il personale medico rimuove l'etichetta e la mette su ciascuna provetta di prelievo aggiuntiva e sulla cartella clinica del paziente.

4. Il personale medico preleva il sangue del paziente.

5. Il personale medico separa il braccialetto dalla parte staccabile, toglie la linguetta e incolla questa parte sul primo tubo.

6. Il personale medico applica il bracciale per il sangue al paziente.

Alla trasfusione

1. Il personale medico controlla le sacche di sangue confrontandole con il numero di registrazione della trasfusione e il bracciale del paziente, mediante la scansione del bracciale del paziente e dell’etichetta con il codice a barre sulla sacca di sangue.

2. Un doppio controllo è effettuato da un altro infermiere di reparto/flebotomo.

3. Il personale medico può eseguire la trasfusione.

View as Grid List

6 Items

per pagina
Set Descending Direction
View as Grid List

6 Items

per pagina
Set Descending Direction